Logo Xiweb Web Agency in Sicilia
Post Aggiornato il: 27/11/2023

Web Hosting e SEO: come scegliere il servizio Hosting migliore per il Tuo Sito Web

web hosting e SEO Figura di un uomo che deve decidere quale tipo di hosting web acquistare
web hosting e SEO Figura di un uomo che deve decidere quale tipo di hosting web acquistare
Parliamo di...

Cosa c’entra la SEO con il web hosting?

Uno dei fattori di ranking di Google e di tutti gli altri motori di ricerca è la velocità di caricamento del sito. Questo significa che l’hosting gioca un ruolo importante anche sotto l’aspetto dell’ottimizzazione SEO di un sito web.

In anni di lavoro come consulente SEO, occupandomi di ottimizzazione siti web, mi è capitato di analizzare decine e decine di siti internet per valutarne le caratteristiche e individuare le aree che hanno bisogno di interventi più o meno gravosi per fare in modo che possano essere posizionati meglio nei risultati dei motori di ricerca, la cosiddetta analisi SEO o Seo Audit.

Una delle sezioni dei miei audit SEO più importanti è quella delle prestazioni del sito che sto analizzando, per il semplice fatto che almeno dal 2018 se non prima, Google ha cominciato a considerare la velocità di caricamento di un sito come uno dei principali fattori di ranking.

Dal 2020 Big G ha introdotto i “Core Web Vitals” che sono delle metriche che misurano la velocità di un sito web sia da desktop che da mobile. Le principali metriche che sono considerate importanti dai motori di ricerca sono LCP, FCP e CLS, di cui parlerò in articoli dedicati.

La velocità di caricamento delle pagine web, quindi ha assunto nel tempo un’importanza sempre più cruciale. La domanda quando si analizza un sito che risulta essere lento, quindi, è la seguente: quali sono i fattori che influenzano questo settore dell’ottimizzazione di un sito web?

Le risposte sono da ricercarsi fondamentalmente in due aspetti: L’ottimizzazione on- site e off-site fatte sul sito web:

  • Operazioni On-Site: tutte quelle operazioni fatte sul codice per diminuire le dimensioni di HTML, CSS, JS, il caching, cioè utilizzare la cache per fare in modo che le informazioni vengano archiviate su server e browser e quindi vengano caricate più velocemente quando vengono richieste dall’utente;
  • Operazioni Off-Site: tutte quelle operazioni che non riguardano direttamente la struttura del sito in quanto codice e files, bensì l’architettura di ciò che li contiene. L’Hosting, appunto.

Il web hosting può avere, dunque, un grande impatto sulle prestazioni dei motori di ricerca, ma molte aziende non lo considerano parte della loro strategia SEO. 

È un errore: la scelta del giusto servizio di hosting può migliorare il posizionamento sui motori di ricerca, diminuire la frequenza di rimbalzo e favorire le conversioni.

Questo articolo mostra come l’hosting influisce sulla SEO e come scegliere l’host giusto per il proprio sito web.

In che modo l’hosting influisce sulla SEO?

L’hosting web può influire significativamente sull’ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO). La velocità del sito è un fattore di classificazione importantissimo per Google, quindi un hosting lento può influire negativamente sul posizionamento del tuo sito web nei risultati di ricerca.

Un hosting di scarsa qualità potrebbe avere server sovraccarichi o risorse condivise, il che può rallentare il caricamento delle pagine. Ciò può causare un alto tasso di abbandono da parte degli utenti e ridurre le probabilità che il tuo sito venga indicizzato correttamente dai motori di ricerca.

D’altro canto, un hosting affidabile e ben strutturato può contribuire a garantire che il tuo sito sia sempre disponibile e reattivo. Se il tuo sito è spesso offline o si blocca per problemi tecnici, ciò può danneggiare la reputazione del tuo sito agli occhi di Google e compromettere il tuo posizionamento nei risultati di ricerca.

Un altro aspetto importante è la posizione geografica dei server dell’hosting. Se il tuo pubblico di riferimento è principalmente localizzato in un determinato paese, è preferibile scegliere un hosting con server nella stessa regione. Ciò può aiutare a migliorare il tempo di risposta del sito e la velocità di caricamento delle pagine, favorendo una migliore user experience per gli utenti locali e contribuendo così all’ottimizzazione SEO.

Scegliere un servizio di web hosting di qualità è fondamentale per l’influenza positiva sulla SEO del tuo sito web. 

Un hosting veloce, affidabile e ben strutturato può favorire un buon posizionamento nei risultati di ricerca, offrire una migliore user experience e aumentare le probabilità che gli utenti rimangano sul tuo sito.

Velocità e tempi di caricamento del sito

La velocità e i tempi di caricamento del sito web sono un aspetto fondamentale da considerare quando si sceglie un servizio di hosting. La velocità del sito è importante perché influisce sulla soddisfazione dell’utente e sull’esperienza di navigazione complessiva. 

Tempi di caricamento veloci garantiscono una maggiore efficienza e fanno sì che i visitatori rimangano sul sito per un periodo di tempo più lungo.

Oltre alla qualità del server, un buon hosting fornisce anche tecnologie avanzate come caching, compressione e CDN (Content Delivery Network) che possono migliorare ulteriormente la velocità del tuo sito. 

  • Il caching permette di immagazzinare temporaneamente i risultati delle richieste dei visitatori, riducendo i tempi di caricamento dei contenuti. 
  • La compressione consente di ridurre le dimensioni dei file, favorendo una velocità di caricamento più rapida. 
  • La CDN distribuisce i contenuti del tuo sito su server ubicati in diversi punti geografici, garantendo agli utenti una connessione più veloce.

La velocità e i tempi di caricamento del sito sono un aspetto cruciale da considerare quando si sceglie un hosting web. Scegliendo un servizio di hosting affidabile che offre server di qualità, tecnologie avanzate e una posizione geografica ottimale, puoi garantire una migliore esperienza di navigazione ai visitatori e ottenere un migliore posizionamento nei motori di ricerca.

Tempi di inattività del server

I tempi di inattività del server sono un aspetto importante da considerare nella scelta del servizio di hosting per il tuo sito web. 

Questo parametro indica il periodo durante il quale il server non è raggiungibile e il tuo sito non è accessibile agli utenti.

Quando si verifica un periodo di inattività del server, i visitatori del tuo sito non potranno accedervi e potrebbero essere indotti a cercare alternative. Ciò può avere un impatto negativo sulla reputazione del tuo sito e sulla fiducia degli utenti.

Per evitare che ciò accada, è fondamentale scegliere un servizio di hosting che garantisca tempi di inattività minimi. Un buon hosting dovrebbe offrire un uptime garantito, che rappresenta la percentuale di tempo in cui il tuo sito sarà attivo e raggiungibile.

Posizione

La posizione, nell’ambito del web hosting e SEO, riveste un ruolo fondamentale per il successo del tuo sito web. La posizione si riferisce alla collocazione fisica del server di hosting, che può influire sulla velocità di caricamento delle pagine web e sulla user experience complessiva.

Quando un utente visita il tuo sito, desidera un’esperienza veloce e senza intoppi. Se il tuo server si trova in una posizione geografica distante dall’utente, potrebbero verificarsi ritardi di caricamento delle pagine. Questo può causare l’abbandono degli utenti e un calo delle conversioni.

Per scegliere il servizio di hosting migliore per il tuo sito web, è fondamentale considerare la posizione del server. Assicurati di optare per un provider che offra server geograficamente vicini alla tua audience target. In alternativa, puoi valutare l’utilizzo di una CDN (Content Delivery Network) che permette di distribuire il contenuto del tuo sito in diverse posizioni geografiche per migliorare ulteriormente la 

Tipologia di web hosting

La tipologia di hosting web si riferisce al servizio di hosting web che si sceglie per il proprio sito web.

Generalmente, i tipi di hosting web più diffusi possono essere considerati i seguenti:

  • Gratuito: Ideale per progetti personali, ma con limitazioni che possono influire sulla performance del sito. Adatto a chi sta iniziando e non ha esigenze complesse.
  • Condiviso: Una soluzione economica, ma le risorse sono condivise con altri siti. Adatto a siti di piccole dimensioni con traffico moderato.
  • Hosting Condiviso Gestito: Offre un livello superiore di supporto e gestione rispetto all’hosting condiviso tradizionale. Migliora la stabilità e la sicurezza del sito, ideale per progetti in crescita.
  • VPS (Virtual Private Server): Fornisce risorse virtuali dedicate, offrendo una maggiore flessibilità e prestazioni rispetto all’hosting condiviso. Indicato per siti con traffico più elevato.
  • Dedicato: Un intero server dedicato esclusivamente al tuo sito. Massima potenza e controllo, ma a un costo più elevato. Ottimo per progetti di grandi dimensioni con esigenze specifiche.
  • Hosting cloud: Offre flessibilità e scalabilità. I siti ospitati su server cloud possono gestire picchi di traffico senza sacrificare le prestazioni. Una soluzione ideale per siti in rapida crescita.

 Analizziamo singolarmente ogni singola voce di questo elenco.

Hosting Gratuito

La parola “Gratuito” si riferisce all’opzione di hosting web che viene offerta senza alcun costo. Questo può sembrare un’opzione molto allettante per chi sta cercando di creare un sito web a basso costo o per coloro che sono alle prime armi nel mondo della creazione di siti web.

Tuttavia, è importante considerare alcuni aspetti fondamentali dell’opzione di hosting gratuito che ne sconsigliano l’utilizzo per un progetto web che ha un minimo di ambizione. Tra le principali limitazioni possiamo considerare:

  1. Limitazioni in termini di spazio di archiviazione e di larghezza di banda. Questo significa che potresti non essere in grado di gestire un grande volume di traffico o di aggiungere molte immagini o video al tuo sito web.
  2. Pubblicità inserite sui siti web ospitati. Queste pubblicità possono essere fastidiose per i visitatori del tuo sito e possono anche ridurre la professionalità del tuo sito web.
  3. Scarsa affidabilità e la velocità del servizio di hosting gratuito. Poiché non si paga per il servizio, potrebbe essere più probabile riscontrare problemi tecnici o tempi di caricamento lenti.
  4. Scarso o innesistente supporto tecnico. In caso di problemi o domande, potresti trovarlo difficile ottenere assistenza tempestiva e di qualità.

Sebbene l’opzione di hosting gratuito possa sembrare allettante, è importante valutare attentamente i suoi limiti e le possibili conseguenze. 

Se desideri un sito web dall’aspetto professionale e affidabile, è senz’altro più vantaggioso investire in un servizio di hosting a pagamento.

Hosting Condiviso

Il servizio di hosting condiviso è una soluzione comune ed economica. 

Con l’hosting condiviso, molti siti web vengono ospitati sullo stesso server, condividendo le risorse del server come la memoria e la larghezza di banda.

Questo tipo di hosting è adatto per i siti web di piccole e medie dimensioni, con un traffico moderato. 

L’hosting condiviso offre vantaggi come un prezzo più accessibile rispetto ad altre soluzioni di hosting, in quanto i costi sono condivisi tra tutti gli utenti che utilizzano lo stesso server.

Tuttavia, ci possono essere alcuni svantaggi nell’uso di un servizio di hosting condiviso. Poiché le risorse sono condivise, se uno dei siti sul server riceve un’alta quantità di traffico o richiede molte risorse, potrebbe influenzare le prestazioni degli altri siti ospitati sullo stesso server.

Inoltre, vi è un rischio potenziale di compromissione della sicurezza. Se uno dei siti ospitati sul server dovesse essere compromesso, potrebbe mettere a rischio anche gli altri siti.

Prima di scegliere un servizio di hosting condiviso, è importante valutare le proprie esigenze di traffico, le risorse necessarie e la sicurezza del server. 

shared hosting web

Se il tuo sito web è di piccole dimensioni e ha una moderata quantità di traffico, l’hosting condiviso potrebbe essere una scelta conveniente, per i miei progetti o per quelli di miei clienti che non hanno bisogno di grandi risorse, utilizzo il servizio di hosting italiano ServerPlan che reputo essere tra i migliori in quanto a caratteristiche di velocità, affidabilità e sicurezza. 

Se il tuo sito web richiede risorse dedicate o necessita di una maggiore sicurezza, potresti dover considerare altre opzioni di hosting.

Hosting Condiviso Gestito

L’Hosting Condiviso Gestito è un servizio offerto dalle aziende di hosting web in cui i server sono condivisi tra più siti web. In questa modalità, l’azienda di hosting si occupa della gestione e della manutenzione del server, offrendo assistenza tecnica e garantendo la sicurezza dei siti ospitati.

La principale vantaggio dell’Hosting Condiviso Gestito è la comodità offerta agli utenti che non hanno la necessità o le competenze per gestire autonomamente un server. Grazie a questo servizio, è possibile concentrarsi esclusivamente sul proprio sito web, lasciando alle aziende di hosting il compito di monitorare il server, effettuare i necessari aggiornamenti del software e garantire la continuità del servizio.

L’Hosting Condiviso Gestito offre una maggiore sicurezza rispetto all’hosting condiviso tradizionale, poiché le aziende di hosting si impegnano a porre in atto misure di protezione avanzate per prevenire eventuali attacchi informatici o violazioni della sicurezza.

Tuttavia, è importante tenere presente che l’Hosting Condiviso Gestito può comportare un costo leggermente più elevato rispetto all’hosting condiviso tradizionale. Questo è dovuto al fatto che le aziende di hosting investono risorse aggiuntive per garantire un servizio di qualità superiore.

Se non si dispone delle competenze o del tempo necessario per gestire autonomamente un server, l’Hosting Condiviso Gestito di ServerPlan a mio avviso è la soluzione ideale per assicurarsi un servizio affidabile e sicuro. Con questo servizio, potrai concentrarti sul tuo sito web senza doverti preoccupare della gestione del server.

VPS (Virtual Private Server)

Un VPS (Virtual Private Server) è un servizio di hosting web in cui un unico server fisico viene diviso in più server virtuali

Ogni VPS ha le stesse caratteristiche di un server dedicato, ma condividono le risorse fisiche del server principale. Questo tipo di hosting offre maggiori vantaggi rispetto ad altre opzioni, come l’hosting condiviso e i server dedicati.

Rispetto all’hosting condiviso i vantaggi possono essere riassunti in:

  1. maggiore flessibilità e controllo rispetto all’hosting condiviso, poiché ogni VPS ha il proprio sistema operativo e l’accesso completo alle risorse del server. Ciò significa che è possibile personalizzare e configurare il server per soddisfare le esigenze specifiche del sito web.
  1. migliori le prestazioni. Poiché ogni VPS ha un’allocazione specifica di risorse, il carico di lavoro viene distribuito in modo più efficiente, evitando congestioni o rallentamenti. Questo è particolarmente importante per i siti web ad alto traffico che richiedono prestazioni elevate.
  1. maggiore sicurezza rispetto all’hosting condiviso. Poiché ogni VPS è isolato dagli altri, i problemi di sicurezza di un sito web non influiscono sugli altri siti. Ciò significa che se un sito nel VPS viene compromesso, gli altri siti rimarranno protetti.
  1. scalabilità. È possibile facilmente aumentare o diminuire le risorse del server in base alle esigenze del sito web, senza dover cambiare o spostare il sito su un nuovo server.

In conclusione, un VPS è una soluzione di hosting web ideale per chi cerca flessibilità, prestazioni, sicurezza e scalabilità.

Se vuoi ottenere un VPS dalle grandi prestazioni su server che risiedono in Italia dai un’occhiata alle offerte Serverplan dedicate ai VPS

Server Dedicato

Il termine “Dedicato” nell’ambito dell’hosting web si riferisce a un tipo di servizio in cui un intero server è riservato esclusivamente al proprio sito web. Questo significa che tutte le risorse del server, come CPU, memoria e capacità di archiviazione, sono a disposizione esclusiva del sito.

L’hosting dedicato offre numerosi vantaggi rispetto ad altre soluzioni, tra i quali possiamo indicare: 

  • Faggiore velocità e prestazioni del sito. Poiché non si condivide il server con altri utenti. Ciò è particolarmente importante per siti web che richiedono elevate risorse di calcolo o che gestiscono un alto volume di traffico.
  • Maggiore sicurezza. Poiché non si condivide il server con altri siti, c’è meno rischio di essere influenzati da eventuali attacchi o violazioni della sicurezza di altri utenti. Questo è particolarmente importante per siti che trattano dati sensibili o che richiedono un alto livello di protezione.
  • Flessibilità e controllo. Gli utenti hanno la possibilità di personalizzare il server secondo le proprie esigenze, installare software specifici e configurare le risorse in base alle proprie necessità.

Tutti questi vantaggi si traducono però in costi nettamente più alti rispetto ad altre soluzioni di hosting, e richiede una maggiore competenza tecnica per la gestione del server. 

È quindi consigliato per siti web che richiedono elevate prestazioni, sicurezza e controllo, e per utenti con le competenze necessarie per gestire ii server.

Ci sono servizi di hosting che comunque forniscono, con sovrapprezzi anche hosting Dedicati gestiti, in cui i tecnici dell’azienda si occupano della gestione tecnica del server, della sua sicurezza e delle sue prestazioni. Puoi per esempio vedere l’offerta server dedicati di Serverplan per avere una idea e se vuoi acquistare questa tipologia di servizio hosting.

In conclusione, l’hosting dedicato è una soluzione ideale per siti web con elevate esigenze di prestazioni, sicurezza e controllo. Offre vantaggi come maggiore velocità, sicurezza e flessibilità, ma richiede anche un maggiore investimento finanziario e competenze tecniche avanzate. Prima di scegliere un servizio di hosting dedicato, è importante valutare attentamente le proprie esigenze e budget.

Hosting cloud

L’hosting cloud è una forma di hosting che utilizza un network di server virtuali per ospitare un sito web

A differenza dell’hosting condiviso, in cui il sito viene ospitato su un unico server, l’hosting cloud distribuisce il carico di lavoro su più server. Questo offre diversi vantaggi, tra cui maggiore scalabilità, affidabilità e velocità.

La scalabilità dell’hosting cloud significa che il tuo sito può crescere senza problemi, poiché può facilmente adattarsi all’aumento del traffico o delle risorse richieste. Se il tuo sito web diventa improvvisamente popolare o se hai picchi di traffico durante determinati periodi, l’hosting cloud può gestire facilmente il carico senza affaticare i server.

L’affidabilità è un altro aspetto importante dell’hosting cloud. Poiché il sito viene ospitato su più server, se uno di essi fallisce, il sito rimarrà comunque online grazie alla presenza degli altri server. Questo assicura una maggiore disponibilità del sito web e riduce il rischio di interruzioni del servizio

.

L’hosting cloud offre anche maggiore velocità. Poiché il carico di lavoro è distribuito su più server, il sito può beneficiare di risorse aggiuntive e di una migliore distribuzione del traffico. Ciò si traduce in tempi di caricamento più rapidi e una migliore esperienza utente.

L’hosting cloud offre scalabilità, affidabilità e velocità superiori rispetto all’hosting tradizionale. Se stai cercando un servizio hosting per il tuo sito web, l’hosting cloud  potrebbe essere una buona scelta per garantire prestazioni ottimali e stabilità. 

Frequenza di rimbalzo

La Frequenza di rimbalzo è un termine utilizzato nel contesto dell’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) che si riferisce al numero di visitatori che abbandonano un sito dopo aver visualizzato solo una pagina.

Una frequenza di rimbalzo alta indica che molte persone lasciano il sito immediatamente dopo essere atterrate su di esso, senza esplorare ulteriormente il contenuto o interagire con esso.

bounce rate e web hosting, come aumenta l'abbandono del sito all'aumentare dei tempi di caricamento

Questo può essere causato da una varietà di fattori, come un design poco invitante, contenuti poco interessanti o poco pertinenti, tempi di caricamento lenti o una navigazione confusa.

La frequenza di rimbalzo è un indicatore importante per valutare l’efficacia di un sito web. Un alto tasso di rimbalzo può indicare che qualcosa non funziona correttamente e richiede un’analisi più approfondita per individuare i problemi e apportare le necessarie modifiche.

Una frequenza di rimbalzo bassa, al contrario, può essere un segnale positivo, indicando che i visitatori stanno trascorrendo più tempo sul sito, esplorando le sue pagine e interagendo con i suoi contenuti.

Per ridurre la frequenza di rimbalzo, è importante fornire un’esperienza utente di qualità, con contenuti interessanti e pertinenti, un design accattivante, una navigazione intuitiva e tempi di caricamento rapidi.

Monitorare regolarmente la frequenza di rimbalzo e apportare le modifiche necessarie può aiutare a migliorare la performance complessiva del sito web e ad attrarre e trattenere più visitatori.

Sicurezza

La sicurezza è un aspetto fondamentale da considerare quando si sceglie un servizio di hosting web. Un’adeguata protezione del sito web è cruciale per prevenire eventuali attacchi e garantire la protezione dei dati sensibili.

La sicurezza nel contesto dell’hosting web comprende diversi aspetti, tra cui la protezione contro malware e virus, la crittografia dei dati, il backup regolare dei file e la protezione contro attacchi DDoS. Un servizio di hosting affidabile dovrebbe offrire strumenti e protocolli di sicurezza avanzati per garantire che il sito web sia sempre al sicuro.

La presenza di un certificato SSL è un indicatore importante per valutare la sicurezza dell’hosting. Un certificato SSL garantisce che i dati scambiati tra il sito web e i visitatori siano crittografati e quindi protetti da eventuali attacchi esterni. 

È importante scegliere un provider di hosting che esegua regolarmente backup dei file del sito web. I backup sono essenziali per ripristinare il sito in caso di perdita di dati o danni causati da errori umani o attacchi informatici.

Infine, è consigliabile verificare la reputazione del provider di hosting in termini di sicurezza. Leggere recensioni e testimonianze di altri clienti può fornire un’indicazione sulla qualità del servizio e sulla sicurezza offerta.

In conclusione, la sicurezza è un aspetto cruciale nella scelta di un servizio di hosting web. Assicurarsi di selezionare un provider che offra una protezione solida contro attacchi informatici e malware, crittografia dei dati e backup regolari dei file. Questo garantirà che il tuo sito web sia sempre al sicuro e protetto.

Livello di assistenza

Il livello di assistenza è un aspetto fondamentale da considerare quando si seleziona un servizio di hosting web per il tuo sito. L’assistenza fornita dall’azienda di hosting può fare la differenza in caso di problemi tecnici, quindi è importante scegliere un servizio che offra un supporto affidabile e tempestivo.

Un buon livello di assistenza garantisce che qualsiasi inconveniente tecnico possa essere risolto rapidamente e senza causare interruzioni o disagi al tuo sito web. Questo può includere problemi di connessione, errori del server o anche questioni di sicurezza.

Un servizio di hosting web con un alto livello di assistenza dovrebbe mettere a disposizione dei clienti un team di supporto tecnico competente e disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Questo significa che potrai contattare il supporto ogni volta che avrai bisogno di aiuto, indipendentemente dall’orario.

Ai  miei clienti consiglio sempre di scegliere ServerPlan anche per il loro alto livello di assistenza.

Inoltre, un’azienda di hosting con un ottimo livello di assistenza fornirà anche risorse di supporto aggiuntive, come guide online, tutorial e forum di discussione, per aiutarti a risolvere eventuali problemi in modo autonomo. Queste risorse possono essere utili per rispondere alle domande comuni o per capire meglio il funzionamento del servizio di hosting.

Il livello di assistenza offerto da un servizio di hosting web è un fattore cruciale da considerare nella scelta del provider. Un supporto tecnico affidabile e tempestivo può garantire la stabilità del tuo sito web e risolvere eventuali problemi tecnici in modo rapido ed efficiente.

Come scegliere il miglior web hosting per la SEO

Per scegliere il miglior hosting per la SEO, è importante considerare diversi fattori chiave:

  • Assicurati che l’host abbia una solida reputazione e un buon track record nel fornire servizi di hosting affidabili e veloci.
  • Supporto per SSL (Secure Socket Layer) e HTTPS. Google premia i siti HTTPS in termini di ranking, quindi assicurati che l’host supporti queste funzionalità per garantire un sito sicuro e migliorare il posizionamento.
  • Localizzazione del server. Se il tuo pubblico di riferimento è principalmente nazionale, scegli un hosting con server nel paese in cui si trova la maggior parte del tuo pubblico.
  • Assistenza tecnica offerta dall’hosting. Assicurati che l’host offra un supporto tempestivo e competente per eventuali problemi tecnici che potresti incontrare. Un’assistenza rapida ed efficiente può fare la differenza nel mantenimento del tuo sito online e nella gestione dei problemi di SEO che potrebbero sorgere.

Scegliere il miglior web hosting per la SEO significa considerare la reputazione dell’host, la velocità del sito, il supporto SSL e HTTPS, la localizzazione del server e l’assistenza tecnica offerta. Prendendo in considerazione questi fattori, sarai in grado di fare una scelta consapevole per migliorare il posizionamento del tuo sito web sui motori di ricerca.

Come cambiare provider del web hosting per migliorare la SEO

Per migliorare la SEO del tuo sito web, potresti considerare di cambiare il tuo provider di hosting. 

Potrebbe sembrare un passo drastico, ma può avere un impatto significativo sul posizionamento del tuo sito nei motori di ricerca.

Quando si tratta di SEO, la velocità di caricamento del sito è un fattore molto importante. Se il tuo attuale provider di hosting non fornisce le risorse necessarie per garantire una velocità di caricamento ottimale, potresti riscontrare problemi con l’indicizzazione e la visibilità del tuo sito.

Cambiare provider di hosting ti dà l’opportunità di scegliere un servizio che offra server veloci e affidabili. Assicurati che il nuovo provider abbia una buona reputazione per quanto riguarda la velocità di caricamento del sito. Potrebbero essere disponibili diverse opzioni di hosting, come hosting condiviso, hosting dedicato o hosting VPS. Assicurati di scegliere quello che meglio si adatta alle esigenze del tuo sito.

Il nuovo provider dovrebbe offrire funzionalità e strumenti per facilitare l’ottimizzazione SEO del tuo sito. Ad esempio, assicurati che sia possibile personalizzare le impostazioni di SEO, come i titoli delle pagine, le meta descrizioni e i tag H1. Inoltre, verifica se il provider offre supporto per la creazione di una mappa del sito XML e la gestione dei file robots.txt.

Quando si effettua il cambio di provider, assicurati di migrare correttamente il tuo sito web. Questo significa assicurarsi che tutti i contenuti vengano trasferiti correttamente e che tutti i link interni vengano aggiornati di conseguenza. Presta attenzione a eventuali interruzioni del servizio durante il processo di migrazione.

Cambiare provider di hosting può influire positivamente sulla SEO del tuo sito web, migliorando la velocità di caricamento e offrendo strumenti per l’ottimizzazione SEO. Assicurati di scegliere un provider affidabile e segui correttamente il processo di migrazione per garantire un passaggio senza intoppi.

Conclusione

Per garantire una presenza online di successo, è essenziale scegliere un servizio di web hosting affidabile e ottimizzato per la SEO. Durante la ricerca dell’hosting perfetto, considera le tue esigenze specifiche, come la velocità di caricamento del sito, il supporto tecnico e le caratteristiche SEO incluse. Assicurati di optare per un servizio che offra una solida infrastruttura server, una buona reputazione e una soluzione scalabile per far crescere il tuo sito nel tempo. Una volta scelto l’hosting web giusto, sarai in grado di migliorare le performance del tuo sito web e ottenere una migliore visibilità sui motori di ricerca.

Se invece hai difficoltà a scegliere il servizio hosting per il tuo sito web o vuoi la consulenza di un esperto, contattami, sarò lieto di fornirti l’aiuto di cui hai bisogno!

web hosting e seo - quale Hosting acquistare per migliorare le prestazioni seo di un sito web?

Vuoi Creare un sito web per la tua attività?

Vuoi fare un restyling del tuo sito?

Vuoi vedere come è posizionato su Google il tuo sito e migliorarne le performances?

I tuoi Clienti non ti daranno una seconda opportunità per attirare la loro attenzione!

Ottineni il 20% di sconto compilando questo form!!